Quimper

Perchè oggi la memoria è un lenzuolo di corniola… e ricopre la città!

"Frammenti" di Sabrina S.

La mia vita e’ un vecchio stanco. Arranca lungo la via sulle ginocchia incerte. Curvo, sotto l’insostituibile peso dei ricordi. La mia anima e’ un vecchio stanco.Con le mani callose, nella fatica del suo essere, raccoglie ancora fiori, la’ dove ve ne siano. La mia mente e’ un vecchio stanco. Arrendevole al pensiero che niente sara’ piu’. Tutto e’ compiuto. Ogni cima e’ stata raggiunta. Eppure il mio cuore…e’ quello di un bambino. Corre e s’affanna. Ride a una magia e piange a una bugia. Cade e si rialza. Tutto passa, non fa niente, non importa…Ripartiamo.

Ogni parte di me ha una propria memoria. Tutto e’ separato da tutto. Tutto atto a formare un corpo di donna ancora giovane. Un essere stravagante, che mangia pane e caramelle. Ride sguaiatamente a un funerale e sta in disparte ad una festa. Da’ coraggio a tutti quanti, ma si dispera nel buio. Piange…

View original post 222 altre parole

Annunci

2 thoughts on “Quimper

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...