Corri

Il passato non e’ finito. E’ un luogo atemporale, una persona eterna, un amore mai spento, un’emozione sempre viva, un predatore feroce, una membrana sottile. Nascondersi nel presente non e’ che vano tentativo. L’odore del sangue chiama l’appello. Corri…Corri. E’ un lampo il ricordo, un melograno in inverno, un cane randagio, un temporale estivo. Mi raggiungera’, sempre.

Annunci

14 thoughts on “Corri

  1. Il passato è un mattone, è la base della nostra costruzione. Ogni tanto scricchiola, dicono sia l’assestamento. Io ci sono sopra, per alcuni versi dentro, dicono che è normale. Guardo lontano verso il futuro eppure ho la mano ancora appesa alla maniglia della porta dietro di me. Dicono che è doloroso restare così.
    Dicono tutti il vero.
    Devo provare a correre anch’io. Ma forte, molto più del passato… chissà!
    un abbraccio 😉

    • Io ho iniziato a correre molto tempo fa. Una sorta di Forrest Gump. Quando mi sono fermata… mi sono resa conto che m’ero portata dietro tutta la porta !
      Si’… e’ doloroso restare cosi’, molto.
      Un abbraccio a te 😉

  2. Mi hanno e mi sono ripetuto milioni di volte, il passato è passato ormai non tornerà a farmi piangere o a farmi male…sono solo parole, o meglio non mi sono mai allontanata da esso…

Rispondi a frammentidisabrinaesse Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...